Telemax

Articoli

Più servizi in centro storico a L’Aquila, l’appello degli imprenditori al sindaco Biondi

ottobre 17
17:56 2017

L’Aquila: centro storico di notte.

Più servizi in centro storico a L’Aquila, è questo l’appello che gli imprenditori rivolgono al sindaco Pierluigi Biondi.

C’è urgente necessità di ricollocare nel cuore ferito della città, capoluogo di regione, gli uffici amministrativi e non, per far sì che la zona torni pienamente attiva, ripristinare quindi almeno uno sportello comunale e aprire un ufficio postale. 

Sono queste le proposte che i vari gestori delle attività produttive nel capoluogo sottoporranno all’amministrazione comunale.



Dopo un incontro avvenuto la scorsa settimana con il sindaco Biondi, i titolari delle attività del centro hanno deciso di chiederne un altro, anche con l’assessore competente Alessandro Piccinini.

Le attività appellanti sono: La Luna Store, Sista Abbigliamento, Gioielleria Armenia, Bar Nurzia, Enoteca Quattro Quarti e Forno Placidi, Robero Grillo, Giramondo L’Aquila, Gioielleria Mastropietro, 100 Montaditos, Firminio L’Aquila, Marta Sista, la Camoscina, Aldo Coppola Parrucchieri, Armenia Gioielli, Vesti la natura, Tecnorete, Feel Good, Giovanni Palumbo, Pasticceria Tullio Manieri, Gioielleria Cavallo, Sharky Art Gallery, Mai più senza, Be Vegan, Studio fotografico Stefano Pettine, Ocean Drive.