Telemax

Articoli

Prati di Tivo: precipita ultraleggero con un uomo e una donna a bordo, illesi e messi in salvo

agosto 02
17:03 2018

Trasportati in ospedale in elicottero



Prati di Tivo (Teramo): ultraleggero caduto, illesi i due passeggeri.

Illesi: sono stati recuperati dall’elicottero del Nucleo dei vigili del fuoco di Pescara “Drago 54” i due occupanti dell’aereo ultraleggero caduto nella zona di Prati di Tivo (Teramo), sul Gran Sasso. L’elicottero ha trasportato i due, un uomo e una donna, all’ospedale di Pescara per un controllo medico.

Sul posto è intervenuta una squadra operativa del Comando provinciale dei vigili del fuoco di TeramoI primi a prestare soccorsi sono stati gli uomini del Soccorso Alpino, che hanno verificato le condizioni degli occupanti. Nella zona si era abbattuto un forte temporale.

In base alle informazioni ricevute dal Centro Operativo Nazionale del Dipartimento dei vigili del fuoco, l’aereo potrebbe essere precipitato mentre sorvolava le pendici del versante teramano del Gran Sasso. Sul posto è stato inviato anche il furgone Ucl (Unità di Comando Locale), con funzioni di Posto di Comando Avanzato e l’elicottero del Nucleo dei vigili del fuoco di Pescara “Drago 54” che ha svolto le ricerche dall’alto.

AGGIORNAMENTO

L’ultraleggero sarebbe partito dalla Croazia con destinazione l’aeroporto di Roma-Urbe, a bordo c’era una coppia inglese: il velivolo è precipitato nel primo pomeriggio, mentre stava sorvolando il versante teramano del Gran Sasso, a causa della rottura del motore.

I medici dell’ospedale Santo Spirito di Pescara hanno riscontrato numerose fratture e contusioni, ma la coppia non sarebbe grave.