Telemax

Articoli

Rapina ai Martelli, in 60 tra carabinieri e poliziotti per catturare il quinto membro della banda

settembre 30
11:52 2018

Braccato per ore



Lanciano (Chieti): arrestati nella notte il quinto rapinatore, aveva tentato la fuga nelle campagne. Fermato anche il 48enne romeno che lo aiutava.

Ha 26 anni e stava tentando la fuga il quinto componente della banda di romeni, che rapinò e aggredì barbaramente i coniugi Martelli la notte di domenica 23 settembre scorso.

G.B.G. è accusato di rapina, assieme ai quattro romeni già arrestati, di età compresa tra 20 e 26 anni.

Le attività investigative sono state coordinate dalla Procura di Lanciano (Chieti) e delegate congiuntamente all’Arma dei carabinieri e della Polizia di Stato.

Il fuggitivo è stato braccato per ore da 60 uomini nelle campagne delle contrade di Rizzacorno, Colle Campitelli e Fontanelle di Lanciano, con l’ausilio di cani molecolari ed elicotteri.

G.B.G. è stato sottoposto a fermo di polizia e tradotto in carcere nella notte. 

Assieme al quinto rapinatore, gli investigatori hanno fermato anche un sesto uomo, J.G., 48 anni, romeno, ritenuto fiancheggiatore del 26enne in fuga. L’uomo è il compagno della madre del quinto rapinatore.