Telemax

Articoli

Rapina alla banca Puglia di Lanciano, magro bottino

marzo 01
16:42 2019

Ad attenderli c’era un complice



Lanciano (Chieti): rapina alla Banca popolare di Puglia e Basilicata.

Erano in due, armati di taglierino, per la rapina ai danni della Banca popolare di Puglia e Basilicata, in piazza D’Amico a Lanciano (Chieti).

I malviventi sono entrati e si sono fatti consegnare il denaro contante nella cassa, circa 5 o 6 mila euro

Nell’istituto di credito c’erano in quel momento due impiegati. 

Il colpo è avvenuto intorno alle 14.55. Ad attendere fuori i banditi c’era un complice, sono fuggiti a bordo di una panda.  

Sulla città è in volo un elicottero della polizia. Sul posto sono al lavoro gli agenti della scientifica della polizia di Lanciano per i rilievi.

+ + Aggiornamento + + 

Il bottino è stato quantificato in circa 10 mila euro. 

All’interno della banca, al momento del colpo c’erano quattro dipendenti: uno era alla cassa, ed ha consegnato il denaro contante ai malviventi, dietro minaccia del taglierino. Gli altri tre dipendenti, un altro uomo e due donne, compresa la direttrice, erano ognuno nei rispettivi uffici. 

I due rapinatori avevano i volti travisati, uno in particolare indossava una maschera di carnevale raffigurante un viso mentre l’altro indossava cappello e sciarpa. Uno solo ha parlato, aveva accento italiano. 

Ad attendere fuori i banditi c’era un complice, dopo il colpo sono fuggiti a bordo di una Fiat Panda. Sulla città si è alzato in volo un elicottero della polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della scientifica della polizia di Lanciano per i rilievi. Nessuna indicazione nella direzione presa dall’auto con i rapinatori in fuga.