Telemax

Articoli

Regionarie M5s sospese: Marcozzi, con Smargiassi legati da una profonda amicizia e stima reciproca

agosto 02
19:33 2018

Smargiassi: Sara è il mio presidente



M5s: i consiglieri regionali Sara Marcozzi e Pietro Smargiassi in un selfie su Facebook.

“Nessuna rivalità” tra Sara Marcozzi e Pietro Smargiassi, lo dichiara la stessa interessata in un lungo post su Facebook. Ma finora nessuna nota ufficiale del M5s spiega perché le “regionarie”, annunciate per ieri 1 agosto, all’improvviso sono state rinviate solo in Abruzzo. 

“Io e Pietro Smargiassi – scrive l’avvocatessa chietina, candidata in pectore per la seconda volta alla presidenza della Regione Abruzzo con il M5s – siamo legati da una profonda amicizia e stima reciproca”.

Chi sostiene che tra i due ci sia una forte rivalità, prosegue Marcozzi, “Non conosce i momenti trascorsi con Pietro a lottare per gli abruzzesi, a dannarci per evitare scelte di governo scellerate o a cena con i rispettivi cari. Non sa delle risate, degli scherzi, delle confidenze, dei pianti. Non sa cosa significhi “gioco di squadra”, non sa che se un tuo amico ha un problema quel problema tu lo senti come tuo. Non comprende che quando un amico è in difficoltà lo sei anche tu e combatti al suo fianco per aiutarlo”.

Insomma “Nessuna rivalità con alcuno“, conclude Marcozzi postando un selfie con il collega di partito Smargiassi, che le fa eco con un commento.

“Per noi l’amicizia è cosa seria” scrive Smargiassi, che racconta: “Per quanto possano provarci da anni non riusciranno mai a metterci l’uno contro l’altra. In quattro anni ci siamo scontrati più volte ma il mattino dopo ci siamo rincontrati sulla stessa strada comune. Nessuno di noi due ha mai perso di vista l’obbiettivo, mai. Noi il Movimento lo viviamo h24 da anni e la nostra amicizia è il collante su cui si fonda ogni azione. L’unica competizione tra noi due è sempre e solo stata quella a chi lavorava di più. Sara resta il mio Presidente non affannatevi a trovare inutili e fantasiose congetture”.