Telemax

Articoli

Riemerge il Cristo degli abissi, l’emozione del sub Luigi Morgione

luglio 01
13:45 2018

L’intervista al Tgmax



Sembrava la coppa del mondo – racconta emozionato al Tgmax il sub Luigi Morgione – poi mi sono avvicinato e ho riconosciuto il Cristo degli abissi”.

Nel video il racconto di quei minuti vissuti tra lo stupore e la felicità in riva al mare a San Vito Chietino, per il ritrovamento della statua simbolo della costa dei trabocchi: l’opera dello scultore Vito Pancella, inabissata il 7 agosto 1994 a Vallevò di Rocca San Giovanni, affidata alle cure dei sub dell’Orsa Minore di Lanciano, era scomparsa un mese fa. 

Le indagini dei Carabinieri della compagnia di Ortona e della capitaneria di Porto, avviate a giugno subito dopo la denuncia di furto, dovranno ora appurare come la statua, che è in buone condizioni, sia tornata in mare.