Telemax

Articoli

San Rocco non va in processione, raccolta firme in paese contro il parroco

agosto 19
18:12 2017

San Rocco non va in processione e la sua statua resa chiusa in chiesa, in paese scatta la raccolta firme contro il parroco.

La statua di San Rocco negata dal parroco per la processione del 16 agosto a Castelvecchio Subequo (Aq)

A finire nel mirino dei cittadini di Castelvecchio Subequo è il parroco Massimiliano Di Carlo: nei suoi confronti è stata avviata una raccolta di firme (già raccolte 500 adesioni), in cui i cittadini chiedono, al vescovo Angelo Spina e al ministro provinciale dei frati Minori Conventali Francescani, la sostituzione del prete.



A far scattare l’iniziativa dei fedeli la decisione del parroco di non far uscire il 16 agosto scorso, la statua di San Rocco in processione perché, secondo il suo parere, i cittadini non avevano provveduto a costituire il comitato dei festeggiamenti. 

Nella vicenda è intervenuto anche il sindaco Pietro Salutari, che ha cercato di ricomporre la frattura tra parroco e cittadini, senza però ottenere alcun risultato.