Telemax

Articoli

Screening di massa in 28 Comuni della provincia di Chieti, scovati 48 positivi

Febbraio 20
20:54 2021

Ecco la mappa



Giornata intensa in provincia di Chieti sul fronte Covid-19, con una molteplicità di squadre impegnate sullo screening di massa, che si è svolto in 28 Comuni, e sulle vaccinazioni, che hanno interessato Lanciano, Vasto e Chieti. 

Screening

Sono stati eseguiti 10.959 tamponi, dei quali 48 sono risultati positivi. A Lanciano una delle postazioni allestite dal Comune è stata riservata prioritariamente ai ragazzi, che hanno accolto numerosi l’appello lanciato dai rappresentanti d’istituto delle scuole anche attraverso un video, efficace e immediato. 

Questi i numeri della giornata di screening, resi notti dalla Asl: Carpineto Sinello, 208 tamponi (0 positivi);  Casoli, 878 tamponi (3 positivi); Civitaluparella, 165 tamponi (0 positivi); Colledimacine, 82 tamponi  (0 positivi); Fara San Martino, 300 tamponi  (0 positivi); Gessopalena, 354 tamponi  (0 positivi); Gissi, 307 tamponi  (0 positivi); Lanciano, 3.243 tamponi  (23 positivi); Lettopalena, 93 tamponi  (0 positivi); Ortona, 71 tamponi  (0 positivi); Paglieta, 672 tamponi  (0 positivi); Palombaro, 199 tamponi  (0 positivi); Pollutri, 271 tamponi  (0 positivi); Rapino, 356 tamponi  (0 positivi); Ripa Teatina, 844 tamponi  (2 positivi); Rocca San Giovanni, 315 tamponi  (1 positivo); Roccaspinalveti, 258 tamponi  (0 positivi); San Vito Chietino, 582 tamponi  (4 positivi); Tollo, 484 tamponi  (6 positivi); Torrevecchia Teatina, 815 tamponi (9 positivi); Torricella Peligna, 302 tamponi (0 positivi); Villalfonsina, 160 tamponi (0 positivi). 

A Casoli raggiunto obiettivo target

Soddisfatto il sindaco Massimo Tiberini, a Casoli è stato centrato l’obiettivo target nella prima giornata di screening di massa. 

Vaccini

Questa mattina è partita all’Università “D’Annunzio” la campagna rivolta al personale docente, non docente e ai tirocinanti under 55. L’appuntamento per tutti era al Campus, dove era stato allestito l’ambulatorio vaccinale negli spazi della Clinica Odontoiatrica. 

Contestualmente in ospedale sono stati vaccinati i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, mentre all’ex “SS. Annunziata” è proseguita la campagna rivolta agli ultra 80enni. 

A Lanciano è stata all’opera l’équipe mobile che ha completato la vaccinazione di ospiti e personale delle strutture per anziani che erano ancora in attesa di essere vaccinati. A Vasto, invece, è stata la volta delle Forze dell’Ordine.