Telemax

Articoli

Sevel: incidente sul lavoro, autotrasportatore investe collega durante una manovra in retromarcia

Agosto 26
12:57 2020

Intervenuto l’elisoccorso



Atessa (Chieti): incidente sul lavoro in Sevel, autotrasportatore investe collega durante una manovra in retromarcia.

E’ stato trasportato a Chieti con l’elisoccorso l’uomo investito questa mattina da un autoarticolato, in Sevel, ad Atessa (Chieti) durante una manovra di scarico merci.

L’episodio è avvenuto intorno alle 9, all’ingresso n.28 della fabbrica del Ducato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando stazione di Atessa, che indagano sulla dinamica dell’incidente sul lavoro, “a seguito – riferisce il comandante compagnia, capitano Alfonso Venturi – d’investimento e schiacciamento di un autotrasportatore”.

La dinamica dell’incidente

“Dalla ricostruzione dei fatti – spiega il comandante Venturi – è emerso che l’autocarro condotto da E. F., 36 enne, residente a Sant’Eusanio del Sangro (Chieti), dipendente della ditta R.C.L. Autotrasporti con sede a Torino di Sangro, trasportatore di pezzi meccanici come motori , marmitte e telai, destinati al montaggio dei veicoli in produzione, mentre effettuava manovra di retromarcia per posizionarsi presso la banchina di scarico, ha investito e schiacciato contro la piattaforma di scarico, un altro autotrasportatore,  A. S. di 54 anni, residente a Petacciato (Campobasso), dipendente della Ditta Trasporti e Logistica Giuliano Srl con sede a Torremaggiore (Foggia), il quale per cause in corso di accertamento si trovava a piedi dietro l’autoarticolato in manovra”.

Ad evitare il peggio è stato un dipendente Sevel che si trovava sul luogo: “percepito il pericolo – prosegue il comandante Venturi – utilizzando il clacson del veicolo che stava guidando, ha provato ad avvertire il conducente del veicolo in manovra che, pur procedendo a bassa velocità, è riuscito solo a limitare l’impatto ma non ad evitarlo completamente”.

Il 54enne investito, colpito all’altezza del bacino, è stato soccorso da dipendenti Sevel presenti sul posto, che hanno allertato i soccorsi.

Il ferito, rimasto sempre cosciente, è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Chieti dove si stanno valutando le sue condizioni di salute che non sembrano essere preoccupanti.