Telemax

Articoli

Solidarietà al Festival del peperone dolce di Altino

agosto 25
17:26 2016

Lanciano, servizio Tgmax 25 agosto 2016 – Contradaioli al lavoro, nel centro storico di Altino, per allestire stand, cucine e panche alla vigilia della Festival del peperone dolce. Il Palio culinario delle contrade impegna donne, uomini e tanti giovani nella preparazione del momento di festa che l’associazione di tutela del peperone dolce di Altino organizza, da otto anni, per promuovere il prodotto tipico locale divenuto recentemente presidio Slow Food. Venerdì 26 e sabato 27 agosto gli stand gastronomici delle sette contrade impegnate nella competizione con sette differenti menu apriranno alle ore 19.
Ultimi ritocchi in attesa del Festival, senza dimenticare le popolazioni colpite dal terremoto che ha ferito a morte i comuni di Lazio, Marche e Umbria, in prossimità dei nostri confini regionali: “l’Associazione di tutela – spiega il presidente Sebastiano Scutti – si impegna assieme alle Contrade che partecipano al Palio culinario a devolvere parte dei proventi del Festival a favore delle popolazioni colpite dal sisma. Perché – aggiunge Scutti – la storia culinaria della nostra regione e di quelle limitrofe passa anche attraverso i luoghi oggi tragicamente devastati dalla furia della natura”.