Telemax

Articoli

Stalking a Lanciano: messaggi e botte alla nuova fidanzata dell’ex, denunciata

Febbraio 20
18:25 2019

Operazione della polizia



Lanciano (Chieti): commissariato di Polizia.

Deve fare ricorso per due volte alle cure mediche dell’ospedale “Renzetti” la 22enne di Lanciano (Chieti) vittima di stalking e lesioni da parte di una coetanea, infine denunciata dal commissariato di polizia della città.

Il motivo del contendere è legato a questioni sentimentali: la vittima, riferisce una nota della Questura di Chieti, intraprende una relazione con un ragazzo, ma dopo poco inizia a ricevere messaggi dalla ex del suo fidanzato, dal contenuto diffamatorio, minatorio ed in maniera persecutoria.

Le battute, riferisce la Questura, sono avvenute dapprima tramite i social network, ma ben presto sono sfociate in affronti personali che hanno costretto la giovane a recarsi al Pronto soccorso dell’ospedale cittadino: nel mese di novembre scorso, la giovane ha riportato una prognosi di cinque giorni; nell’espisodio più recente del 17 febbraio scorso, la prognosi è risultata più grave, ovvero di 25 giorni.