Telemax

Articoli

Stupro a Pescara, arrestato un senegalese

Agosto 26
13:52 2018

L’uomo ha precedenti per maltrattamenti in famiglia



Pescara: area di risulta, parcheggio, silos e campanile della chiesa del Sacro Cuore.

Dapprima ha attirato la donna con modi gentili, poi l’ha trascinata dietro la siepe e l’ha violentata.

Un senegalese di 61 anni è stato arrestato a Pescara per avere violentato una donna di 39 anni, del pescarese, nei pressi del terminal bus.

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 14. L’uomo è stato notato mentre abusava della donna: alcuni viaggiatori hanno allertato la polizia e hanno bloccato il senegalese, poi arrestato dagli agenti della Squadra Mobile e Squadra Volante.

Su disposizione del pm di turno, Rosangela Di Stefano, il 61enne è stato trasferito nella casa circondariale San Donato.

L’uomo ha precedenti per violenza in famiglia e si stava separando dalla moglie italiana; nelle prossime ore sarà ascoltato dai magistrati.