Telemax

Articoli

Terremoto in Bosnia Erzegovina avvertito anche a Lanciano e Val di Sangro

Aprile 23
00:05 2022

La notizia



Alle 23.07 ora italiana un terremoto di magnitudo 6.0 è avvenuto in Bosnia Erzegovina.

La scossa è stata avvertita distintamente anche in Abruzzo, lungo la fascia costiera, a Lanciano (Chieti) e nei paesi della Val di Sangro.

“Sono stati 20 secondi interminabili”, racconta un cittadino.

“Il lampadario oscillava e ho avvertito un giramento di testa”, racconta un altro, mentre c’è anche chi è uscito di corsa di casa  precipitandosi in strada.

L’epicentro del terremoto è stato registrato nei pressi di Ljubinje, nell’area meridionale della Bosnia Erzegovina. Secondo le stime di Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) la magnitudo è di 6.0 ML.

L’epicentro è stato localizzato a 10 chilometri di profondità.

Altre scosse nella notte

Alle 2.59 e poi alle 4.20 della notte scorsa, ora italiana, gli strumenti dell’Ingv hanno registrato due nuove scosse di terremoto: la prima di magnitudo 4.0 ML e la seconda di magnitudo 4.4 ML. 

Alle 4.34, ora italiana, è stata registrata una scossa di terremoto in Croazia, zona costa meridionale, di magnitudo ML 3.5.