Telemax

Articoli

Un posto occupato a Lanciano per la giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne

novembre 23
19:57 2019

Celebrazione del 25 novembre



La città di Lanciano (Chieti) celebra con il “Posto Occupato” la Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre.

L’iniziativa è stata presentata dall’assessore comunale alle Pari opportunità Dora Bendotti, con il Centro Antiviolenza Dafne, la Confcommercio e altre associazioni che tutte insieme costituiscono la rete antiviolenza.

I numeri del centro antiviolenza Dafne parlano chiaro: “nel corso del 2018 – dice la referente Licia Zulli – 33 sono state le nuove richieste di aiuto mentre 15 sono state le donne sostenute in un percorso di uscita dalla violenza, che nel 2019 sono diventate 21”.

L’iniziativa “Posto Occupato” è stata presentata come un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza. Anche quelle rom, che spesso non trovano dall’altra parte un riferimento di cui fidarsi. Adesso ci sarà una di loro, Giulia Di Rocco, presidente dell’associazione Amici di Zefferino.