Telemax

Articoli

Vertenza Honeywell: lunedì incontro decisivo al Mise tra azienda e sindacati su Cigs e riconversione industriale

giugno 01
20:33 2018

Al tavolo parteciperà anche la Regione Abruzzo



Si terrà lunedì 4 giugno l’atteso incontro, a Roma, per la vertenza Honeywell di Val di Sangro: al ministero dello Sviluppo economico l’azienda si siederà al tavolo con una delegazione sindacale di Fim, Fiom e Uilm, assieme al vice presidente della Regione Giovanni Lolli, il presidente della commissione regionale Industria Antonio Innaurato e il sindaco di Atessa (Chieti) Giulio Borrelli.

Duplice l’obiettivo dichiarato: riaprire la discussione sulla Cigs, respinta dal ministero del Lavoro che sarà presente con i propri dirigenti; l’altro obiettivo è avviare la fase operativa della riconversione industriale. Nel frattempo, lo stabilimento produttivo di Atessa, che occupava 400 lavoratori, ha serrato i cancelli.

Davide Labbrozzi, segretario Fiom Chieti, lancia l’appello al neo ministro Luigi Di Maio ad occuparsi delle vertenze del Sud, “speriamo non sia come l’ex ministro Calenda (PD) che – dice al Tgmax – si è interessato solo al caso analogo della vertenza Embraco“.