Telemax

Articoli

Via Verde: 400mila Euro per mettere in sicurezza le gallerie, firmato l’accordo con le imprese

Maggio 08
10:12 2021

In Provincia



“Abbiamo rischiato grosso ma i lavori riprenderanno la prossima settimana”: soddisfatto il presidente Mario Pupillo nel suo intervento al Tgmax subito dopo l’accordo firmato tra Provincia di Chieti e imprese per terminare i lavori della Via Verde della Costa dei trabocchi.

All’ati guidata da Cogepri di Paolo Primavera saranno corrisposti 400mila Euro per mettere in sicurezza le gallerie, con delle reti all’interno delle vecchie strutture delle Ferrovie dello Stato.

Via Verde: una delle gallerie che sarà messa in sicurezza per l’apertura entro il 30 giugno.

Hanno firmato l’accordo, tecnicamente atto di sottomissione, il dirigente del primo settore della Provincia  ing. Giancarlo Moca, il direttore dei lavori arch. Francesco Faraone e l’ing. Paolo Primavera per la Cogepri in qualità di capogruppo.

“Il documento esprime la volontà dell’impresa di accettare la perizia di variante e le attività sulle gallerie che avevano richiesto una delicata fase di approfondimenti, in relazione alla complessità dell’opera, per raggiungere una soluzione definitiva e condivisa”, spiega il presidente Pupillo. “L’accordo si è basato sull’attività del Collegio tecnico consultivo, composto dall’arch. Granà, l’ing. Bagagli e l’ing. Scutti, che in questi mesi ha lavorato per chiarire le rispettive posizioni e valutazioni”.

“I lavori pertanto avranno un decisivo impulso con l’obiettivo di consegnare l’opera entro il 30 giugno. In qualità di presidente della Provincia di Chieti esprimo grande soddisfazione per l’impegno della struttura tecnica, con il Rup arch. Valerio Ursini e il gruppo di lavoro e un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questo accordo così importante per la conclusione di un’opera strategica per l’intero Abruzzo”, conclude Pupillo.

Tornio di Sangro (Chieti): località Lago Dragoni, tratto della Via Verde da ricostruire.

Restano fuori dai lavori la soluzione delle criticità di località Lago Dragoni, a Torino di Sangro, e la variante di via Osca a Vasto, zona Punta Penna.  Per completare il percorso dei 42 km, dunque, occorrerà ancora del tempo. 

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031