Telemax

Articoli

Blackout Enel, l’esposto di Pupillo

Gennaio 25
19:51 2017

Lanciano, servizio Tgmax 25 gennaio 2017 – Il sindaco di Lanciano ha dato mandato all’Ufficio Legale del Comune di attivare tutte le procedure necessarie alla presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica di Lanciano, in merito al disservizio prolungato causato dalla mancanza di energia elettrica durante l’emergenza maltempo della scorsa settimana. L’Ufficio Tecnico raccoglierà in un fascicolo tutti i disservizi registrati e segnalati per le opportune valutazioni in ordine all’esposto, che verrà presentato formalmente nei prossimi giorni dall’Avvocatura Comunale. In particolare, il sindaco chiederà “ alla Procura della Repubblica di accertare le eventuali responsabilità in ordine all’interruzione di pubblico servizio patito da più di 10.000 cittadini lancianesi tra lunedì 16 e venerdì 20 gennaio”.
L’ultima contrada a riavere l’energia elettrica è stata Santa Maia dei mesi, lasciata al buio per 74 ore. A patire danni, dice il sindaco, non sono state solo le famiglie ma anche numerose attività commerciali e artigianali.