Telemax

Articoli

Lanciano: ecco come cambia la viabilità per la riapertura del cantiere del Corso

ottobre 10
20:06 2018

Il terzo lotto apre tra una decina di giorni



Lanciano (Chieti): nuova viabilità per il cantiere del terzo lotto del Corso. Il pallino blu indica la nuova fermata Di Fonzo all’Hotel Excelsior.

Rivoluzione del traffico, a Lanciano (Chieti), in vista della riconsegna del cantiere per la nuova pavimentazione del Corso. Archiviato temporaneamente il secondo lotto, che riguarda la parte bassa di Corso Trento e Trieste interessata da problemi di dissesto idrogeologico, l’amministrazione comunale sta allestendo un nuovo piano del traffico per l’area del terzo lotto.

Il cantiere, che aprirà tra una decina di giorni, riguarderà il tratto di Corso tra via Luigi De Crecchio e via Dalmazia, che saranno entrambe interrotte all’altezza degli incroci con il Corso per tutta la durata dei lavori, circa due mesi di tempo.

L’assessore alla mobilità, Francesca Caporale, spiega al Tgmax la nuova viabilità: il tratto di viale delle Rose, vicino alla stazione Sangritana, diventerà a doppio senso di marcia, così come gli ultimi due tratti di via Cesare Battisti. I parcheggi saranno, di conseguenza, trasferiti nella corsia riservata agli autobus su via De Crecchio e segnalati con apposita segnaletica verticale.

Il tpl, urbano ed extra urbano, sarà deviato da via De Crecchio a via del Mancino: in particolare, la linea urbana Di Fonzo avrà una nuova fermata all’hotel Excelsior, per il solo traffico proveniente da Torre Sansone-Via del Mare, in quanto saranno soppresse le fermate su via De Crecchio e in piazza D’Amico.   

Maggiori dettagli sulla nuova viabilità saranno illustrati dall’amministrazione comunale dopo l’incontro che si terrà in municipio con la ditta appaltatrice dei lavori di riqualificazione del Corso.