Telemax

Articoli

Sasi: l’avviso di selezione per 67 posizioni lavorative rispetta la legge Madìa

Ottobre 03
19:39 2017

Sasi: l’avviso di selezione per 67 posizioni lavorative rispetta la legge Madìa.

“Non è un bando di concorso ma è una selezione, come impone la legge Madia alle società partecipate come la Sasi”. Così il presidente Gianfranco Basterebbe risponde alle polemiche sulle prossime assunzioni alla Spa che gestisce il servizio idrico integrato del Chietino.



Pochi giorni dopo la pubblicazione sul sito internet dell’ente, “sono giunte 87 richieste e nessuna di queste è del personale interinale già in forze alla Sasi” ha detto Basterebbe in conferenza stampa, a Lanciano, cercando di fugare dubbi sulla trasparenza dell’avviso. Il cui specifico regolamento, ha aggiunto, è stato elaborato con la consulenza di una società esterna, la Smat di Torino, e di uno studio legale associato di Roma esperto in materia.

Oltre il 50 per cento del personale che lavora in Sasi è interinale, “è questa la anomalia alla quale vogliamo porre rimedio” ha dichiarato il presidente “poiché il costo del lavoro viene maggiorato di 700 mila euro rispetto ai contratti a tempo indeterminato”.