Telemax

Articoli

Pendolare in autobus per spacciare droga da Lanciano a Villa Santa Maria, denunciato

Dicembre 12
18:36 2020

52enne lancianese



Villa Santa Maria (Chieti): la droga sequestrata al 52enne di Lanciano.

Residente a Lanciano (Chieti) ma domiciliato a Villa Santa Maria: così eludeva i controlli sia in zona rossa che arancione F.D. 52enne lancianese che spacciava droga nel piccolo centro sangrino. 

L’uomo, sotto controllo da diverso tempo dai carabinieri del posto, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Secondo gli investigatori, il 52enne riforniva di droghe leggere la piazza di Villa Santa Maria. A causa delle restrizioni imposte dai DPCM in vigore, molti consumatori, impossibilitati a spostarsi fuori dal territorio comunale per rifornirsi di stupefacente, si erano rivolti proprio a F.D. il quale, sfruttando la sua residenza lancianese, spiegano i militari, riusciva più facilmente a giustificare i movimenti fuori del comune di Villa Santa Maria, dove è attualmente domiciliato.

Per eludere i controlli stradali delle forze dell’ordine, in particolare sulla S.S. 652, il 52enne aveva iniziato a servirsi dei mezzi pubblici di linea per recarsi da Villa a Lanciano, dove si riforniva di stupefacente.

I suoi spostamenti tuttavia non erano passati inosservati ai carabinieri di Villa Santa Maria che nella giornata di ieri, a conclusione di un periodo di pedinamento e osservazione, hanno deciso di agire. Dopo aver seguito l’autobus di linea di rientro a Villa e sul quale si trovava F.D., una volta giunto in paese hanno sottoposto l’uomo a perquisizione personale: il 52enne nascondeva sotto il giubbotto tre grosse buste di marijuana, di circa 160 grammi. La droga, spiega il comandante Compagnia di Atessa, capitano Alfonso Venturi, era destinata a rifornire per il fine settimana gli assuntori della zona.

Lo stupefacente è stato sequestrato mentre F.D. è stato denunciato alla Procura di Lanciano per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.