Telemax

Articoli

Via verde: la Provincia acquista le vecchie stazioni, intesa con la Regione Abruzzo

Agosto 13
20:28 2022

Il video



La Provincia di Chieti acquisterà le vecchie stazioni ferroviarie della Via Verde, a San Vito Chietino, Fossacesia, Torino di Sangro e Vasto marina, dismesse da oltre 15 anni.

L’acquisizione avverrà entro la fine dell’anno, al costo di circa 2 milioni di euro.

Il presidente Francesco Menna ha incontrato il referente della Regione Abruzzo, l’architetto Enzo Pellegrini, della segreteria dell’assessore Nicola Campitelli, per intavolare congiuntamente tra gli enti un tavolo di coordinamento.

L’obiettivo, ricorda il presidente Menna, è inserire l’acquisto delle vecchie stazioni all’interno del Piano di sviluppo turistico territoriale, con lo scopo ultimo di normarle con le nuove direttive regionali, “affinché – spiega Menna – si rispettino con coerenza e rigore i principi di accoglienza turistica e di tutela ambientale della Via verde Costa dei trabocchi”.

La Provincia comprerà anche i compendi ferroviari, come la pinetina di Vallevò.