Telemax

Articoli

Atessa: si sgancia il portellone in ferro del magazzino, autotrasportatore in prognosi riservata

Giugno 09
18:16 2020

Indagano i carabinieri



Atessa (Chieti): si sgancia il portellone in ferro del magazzino, autotrasportatore in prognosi riservata.

E’ ricoverato in prognosi riservata per politrauma da schiacciamento, all’ospedale “Ss. Annunziata” di Chieti, l’autotrasportatore lucano G.M. di 43 anni, rimasto schiacciato sotto il portellone di un magazzino in Val di Sangro.

La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Atessa (Chieti), che stanno ricostruendo l’accaduto.

L’uomo, della Feder Trasporti Basilicata, aveva posteggiato il camion in prossimità dell’ingresso del magazzino, dove un operaio della MA, indotto Sevel, stava scaricando componenti per il Ducato con l’ausilio di un muletto.

Ad un certo punto il portellone in ferro, di circa 16 metri quadrati di superficie, si sarebbe sganciato dai binari ai quali era appeso, precipitando addosso all’autotrasportatore, schiacciandolo a terra, all’altezza dell’addome.

Non ci sarebbero testimoni dell’accaduto.

Il malcapitato è stato soccorso dall’operaio presente sul posto, che ha sollevato con il muletto il portone in ferro, liberando il ferito dal peso. Poi l’arrivo dell’elisoccorso e dei carabinieri.

L’incidente è avvenuto alle 8.45.

I militari di Atessa, coordinati dal capitano Alfonso Venturi, hanno posto sotto sequestro la porta.

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Luglio: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031