Telemax

Articoli

Evade dai domiciliari per uscire con la fidanzata, arrestato due volte lo stesso giorno

Ottobre 03
15:19 2020

A Lanciano



Lanciano (Chieti): carabinieri davanti alla Procura.

Doppio arresto nella stessa giornata per un 33enne di Lanciano (Chieti): Antonio Bomba è evaso dagli arresti domiciliari per uscire con la fidanzata.

L’uomo è stato, però, scoperto dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lanciano, che non lo avevano trovato in casa durante il controllo di routine.

Lo hanno in seguito rintracciato in auto, con la fidanzata e 1 grammo e mezzo di cocaina nella tasca dei pantaloni.

Arrestato e condotto di nuovo ai domiciliari, dopo l’udienza di convalida in tribunale a Lanciano, Bomba nella stessa giornata è stato ristretto in carcere dal magistrato di Sorveglianza dell’Aquila, che ha disposto per lui l’aggravamento della misura restrittiva, a causa del mancato rispetto delle prescrizioni connesse alla detenzione domiciliare.

I carabinieri, quindi, si sono recati di nuovo a casa del 33enne, per notificargli il secondo arresto della giornata e condurlo, infine, nella casa circondariale di Vasto