Telemax

Articoli

Lago di Bomba, volontari raccolgono rifiuti abbandonati lungo le sponde nel territorio di Villa Santa Maria

Luglio 17
14:18 2018

Oltre 10 quintali smaltiti da Ecolan



Volontari ripuliscono sponde del lago di Bomba a Villa Santa Maria (Chieti), raccolti 10 quintali di rifiuti abbandonati

Volontari all’opera lungo le sponde del lago di Bomba (Chieti) per ripulirle dai rifiuti abbandonati: nel territorio di Villa Santa Maria, ne sono stati raccolti più di 10 quintali. 

Ma c’è ancora tanto da fare, commenta il sindaco Pino Finamore, volontario assieme alle associazioni Sangro Carp e Asd Villa Santa Maria Pescatori, promotrici dell’iniziativa.  

“I rifiuti abbandonati – dice il sindaco di Villa Santa Maria – sono segno di grave inciviltà non più tollerabile”. Quanto raccolto sarà smaltito dalla Ecolan S.p.a. di Lanciano, concessionario per la raccolta differenziata nel piccolo centro del medio Sangro. L’iniziativa si è svolta con il patrocinio del Comune: “Le condizioni purtroppo sono sempre le stesse – aggiunge il sindaco Finamore – nonostante i numerosi interventi effettuati per la salvaguardia del lago. Come Comune allestiremo presto fototrappole in modo che gli autori di questi incresciosi atti vengano multati e sanzionati”.

Per tutelare il lago di Bomba è in atto una discussione sulla possibilità di creare un’oasi naturale con vincoli che permetterebbero maggiore salvaguardia delle sponde.

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930