Telemax

Articoli

Lanciano: primo giorno del mercato trasferito in via per Frisa

Giugno 01
19:09 2021

Lavori al mercato coperto



Ciliegie, fragole, fave e altri ortaggi e frutta di stagione per il primo giorno di mercato all’aperto in via Per Frisa, a Lanciano (Chieti), dove si sono trasferiti gli ortolani: sono solo una quindicina, nel giorno prefestivo, ad occupare i 36 posteggi previsti con qualche malcontento per la postazione assegnata e gli ingressi.

“Nulla che non si possa rimediare”, dice l’assessore Patrizia Bomba, intervenuta con il fuzionario comunale addetto al settore. A breve, annuncia l’assessore al Commercio, sarà convocato un incontro per il rientro nella struttura al coperto di piazza Garibaldi, che fino a fine luglio sarà interessata da lavori di ampliamento a 600 mq di superficie vendita e di messa in sicurezza antincendio. Interventi previsti per un importo di circa 75.000 euro.

Nel frattempo gli ortolani allestiscono i banchi sotto gli ombrelloni, con i prodotti di stagione “che sono a Km zero”, tiene a sottolineare Luciano da Frisa, presente al mercato di Lanciano da 40 anni.

Un’altra veterana è Anna Lucia, di contrada Santa Liberata, che frequenta il mercato coperto da quando era piccola e che ha raccolto il testimone dalla madre, oggi 90enne.