Telemax

Articoli

Lanciano: sindaci approvano il bilancio e confermano Basterebbe presidente Sasi

Maggio 04
19:18 2022

Terzo mandato consecutivo



Lanciano (Chieti): assemblea sindaci soci della Sasi spa.

Lanciano (Chieti) 70 sindaci soci della Sasi Spa hanno approvato a maggioranza il bilancio consuntivo 2021 della società di gestione del servizio idrico del Chietino.

Nell’assemblea, che si svolge nel Polo museale “Santo Spirito”, si sono astenuti nove sindaci: Guardiagrele, Fara San Martino, Casalanguida, Monteodorisio, Scerni, Liscia, Paolombaro, Roccaspinalveti, Filetto, Casalbordino e Ortona.

Unico voto contrario, quello del sindaco di Altino, Vincenzo Muratelli, che nel corso del suo intervento ha comunque confermato voto favorevole alla rielezione del presidente uscente Basterebbe. 

Il consuntivo 2021, con 5 milioni di avanzo, è passato con 60 voti favorevoli, 9 astenuti e un solo contrario. 

Rinnovo Cda, sfida nel centrodestra

Per il rinnovo del Cda, che sarà chiamato a guidare la Sasi nei prossimi tre anni, si è invece aperta una sfida all’interno del centrodestra, tra Lega e Forza Italia.

In assemblea sono state presentate tre liste: una del centrosinistra che conferma alla guida dell’ente Gianfranco Basterebbe; una seconda lista in quota Lega, che pone al vertice Corrado Varrati, vice presidente uscente del Cda; infine, una lista in quota Forza Italia, sostenuta dall’assessore regionale Daniele D’Amario, presente nella struttura museale. Per la Lega, invece, è presente l’assessore regionale Nicola Campitelli.

I candidati delle 3 liste

Lista n.1: capolista Stelio Verna, di Guardiagrele, Marianna Del Vecchio, Giuliano Menna (centrodestra/Forza Italia);

Lista n.2: capolista Corrado Varrati, Eufrasia Sciulli, Domenico Pollice (centrodestra/Lega);

Lista n.3: Gianfranco Basterebbe, Graziella Di Filippo, Andrea Fini (centrosinistra).

La prima votazione si è conclusa con il seguente risultato: Lista 1 (Forza Italia), 12 quote; lista 2 (Lega), 23 sindaci pari a 26 quote; lista 3 (centrosinistra), 38 sindaci pari a 40 quote.

La lista azzurra non ha ottenuto voti sufficienti in assemblea, per cui è stata esclusa dal voto finale, al quale invece sono passate le liste n.3 Basterebbe (centrosinistra) e n.2 Varrati (Lega). 

Secondo i calcoli, il nuovo Cda dovrebbe essere composto da: Gianfranco Basterebbe, presidente, Corrado Varrati, vice presidente, e Graziella Di Filippo, consigliere. 

Il nuovo cda Sasi

Pochi minuti dopo le 19, i sindaci hanno votato il nuovo Consiglio di amministrazione della Sasi Spa, che dovrà gestire l’ente nel prossimo triennio. L’assemblea ha confermato Gianfranco Basterebbe, eletto con 43 voti; secondo eletto Corrado Varrati, 30 voti, in quota Lega, confermato; nuovo volto è Graziella Di Filippo, 46 anni, impiegata vastese, in quota al centrosinistra, che subentra a Maira Roberti.