Telemax

Articoli

Ztl: pioggia di multe anche per residenti che non hanno rinnovato il pass

Luglio 28
10:15 2016

Lanciano, servizio Tgmax 28 luglio 2016 – Lanciano: ancora una pioggia di multe di arrivo per i tanti che hanno violato le zone a traffico limitato in città. Al Tgmax l’assessore Francesca Caporale chiarisce la problematica relativa all’accesso ai disabili: “C’è la segreteria telefonica allo 0872 707333 per registrare i propri dati prima dell’accesso oppure entro le 48 ore successive”.
Multe a pioggia recapitate in questi giorni in città per violazione delle zone a traffico limitato nei quartieri storici di Lancianovecchio e sopratutto del Borgo. A Lanciano l’assessore alla mobilità Francesca Caporale riceve le lamentele dei residenti, ma il regolamento parla chiaro. “La cartellonistica è corretta ed esposta con gli orari indicati della Ztl nei punti di accesso – spiega l’assessore, segnalando anche casi con cittadini che hanno ricevuto più multe per lo stesso motivo -. I permessi attuali scadranno a fine anno, i rinnovi saranno necessari dal primo gennaio 2017.
Nel frattempo l’assessore Caporale chiarisce le modalità di ingresso per i disabili, che possono registrarsi prima di accedere alla Ztl segnalando i propri dati e il numero di tessera oppure entro 48 ore dall’accesso. “C’è il numero di telefono del Comune 0872 707333 con una segreteria telefonica che registra i dati”, spiega l’assessore Caporale.
Nel frattempo la Mazal ex Aipa, che ha in gestione il servizio, è stata commissariata, al suo posto c’è temporaneamente la Ica srl con sede in via Corradino Marciani n.22, presso gli uffici comunali ex Ici. “L’amministrazione comunale in autunno provvederà ad emanare un nuovo bando, probabilmente a carattere europeo se l’importo dovesse superare il mezzo milione di euro – conclude l’assessore -. Gli uffici finanziari del Comune stanno ancora valutando i dettagli”.