Telemax

Articoli

Arcivescovo Petrocchi nominato cardinale: il Papa è vicino alle zone terremotate, è stata una sorpresa

Maggio 21
13:15 2018

Ringrazio Papa Francesco per la fiducia



L’Aquila: arcivescovo metropolita dell’Aquila mons. Giuseppe Petrocchi prega in ginocchio dinanzi i resti della Casa dello Studente nel giorno in cui prese possesso dell’Arcidiocesi, il 7 luglio 2013.

“Le Chiese della Regione episcopale abruzzese molisana esultano per la decisione di Papa Francesco di creare cardinale di Santa Romana Chiesa l’arcivescovo de L’Aquila Giuseppe Petrocchi”: l’arcivescovo metropolita di Chieti-Vasto e presidente della Conferenza episcopale abruzzese-molisana Bruno Forte commenta così la nomina a cardinale dell’arcivescovo metropolita dell’Aquila, annunciata dal Santo Padre per il Concistoro del 29 giugno.

“In questo gesto cogliamo l’attenzione del Vescovo di Roma, che presiede nella carità a tutte le Chiese, verso un generoso e fedele ‘operaio della vigna’ del Signore, dalla grande intelligenza e carità pastorale, che tanto bene ha seminato e semina, dando alla Sua e alle nostre Chiese un’impronta viva di fede, ispirata all’insegnamento del Concilio Vaticano II, attualissima primavera nella storia della Chiesa. Preghiamo nella gioia e nella gratitudine a Dio e al Papa per il nuovo cardinale Giuseppe Petrocchi, dono di Dio per tutta la Santa Chiesa, e chiediamo a Lui di pregare per noi, quale fratello nell’episcopato e amato Pastore del popolo a Lui affidato” conclude Bruno Forte.

Arcivescovo Giuseppe Petrocchi

“E’ stata una sorpresa totalmente inaspettata – ha commentato l’arcivescovo Petrocchi, appena appreso della nomina a cardinale – penso che voglia essere anche un segno di vicinanza del Papa per L’Aquila e tutte le popolazioni terremotate del Centro Italia

“Ringrazio Papa Francesco per la fiducia e affido tutto a Maria Madre e Modello della comunione nella Chiesa”, ha spiegato ancora il prelato prima di officiare la messa nella parrocchia del comune aquilano di Tornimparte. Secondo quanto si è appreso, Petrocchi almeno per ora rimarrà all’Aquila con il suo ruolo di arcivescovo.

Mons. Petrocchi è stato ordinato sacerdote ad Ascoli Piceno il 14 settembre 1973 (leggi qui la biografia), il Papa ha annunciato la sua creazione a Cardinale il 20 maggio 2018 durante l’Angelus di Pentecoste.