Telemax

Articoli

Bimba morta in outlet, indagato capo della sicurezza

Settembre 22
18:15 2011

Lanciano, servizio TGMAX del 22 settembre 2011. Città Sant’Angelo: nell’ambito delle indagini sulla morte della piccola Catherine, la bambina russa di 5 anni, travolta ed uccisa ieri dal crollo di una statua in bronzo nella piazzetta dell’outlet di Città Sant’Angelo (Pescara), è stato  indagato per omicidio colposo il capo della sicurezza del centro commerciale. Inoltre, i carabinieri di Montesilvano hanno sequestrato anche altre statue che si trovano nell’outlet. Dalle telecamere della videosorveglianza nessuna immagine dell’incidente.