Telemax

Articoli

Calcio e diritti Tv: dall’ordine dei giornalisti ultimatum a Lnd, modificate il regolamento

Settembre 25
20:52 2021

Eccellenza



“Il regolamento adottato in deroga non può soddisfare le esigenze delle Tv locali abruzzesi poiché dilata l’esercizio del diritto di cronaca ben al di là di quanto previsto invece dal decreto legislativo del 2008, che concede la possibilità dell’esercizio del diritto di cronaca dopo 3 ore dalla conclusione dell’evento sportivo”.  

Il presidente dell’ordine dei giornalisti d’Abruzzo, Stefano Pallotta, torna sulla questione calcio e diritti tv, che ha visto il comitato regionale d’Abruzzo della Lega nazionale dilettanti affidare con bando/avviso contestato l’esclusiva dei diritti televisivi locali a Rete8.

Il presidente Pallotta ha incontrato Concezio Memmo, presidente Lnd Abruzzo, lasciandosi con “l’intesa – riferisce lo stesso Pallotta al Tgmax – di sentire il presidente nazionale Lnd e valutare la possibilità di arrivare ad una modifica del regolamento, “se questo non dovesse essere – conclude il presidente dell’ordine dei giornalisti d’Abruzzo – siamo pronti a adire tutte le vie necessarie per garantire questo rispetto”.