Telemax

Articoli

Covid in Abruzzo: dopo settimane in costante aumento, oggi i contagi sono in calo

Gennaio 31
19:13 2022

Bollettino regionale 31 gennaio 2022



Covid in Abruzzo: dopo settimane in crescita, oggi i contagi sono in calo.

Sono 1.262 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Del totale, 692 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (3.559) e tamponi antigenici (9.319), è pari al 9,8%.

Si registrano quattro decessi recenti, che fanno salire il bilancio delle vittime a 2.811. In aumento i ricoveri.

I nuovi positivi hanno età compresa tra 2 mesi e 96 anni. Gli attualmente positivi sono 112.426 (+1.072): il dato comprende anche 83.038 casi riguardanti pazienti persi al follow up e sui quali sono in corso verifiche, fa sapere l’Assessorato regionale alla Sanità.

Del totale, 428 pazienti (+16 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica e 36 (invariato) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 111.962 (+786) sono in isolamento domiciliare. I quattro decessi riguardano pazienti di età compresa tra 75 e 94 anni: uno in provincia di Chieti e tre in provincia dell’Aquila. I guariti sono 99.988 (+456).
Il totale dei casi accertati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza ad oggi sale a 215.225: 45.579 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+253 rispetto a ieri), 58.877 in provincia di Chieti (+348), 51.308 in provincia di Pescara (+298), 53.561 in provincia di Teramo (+332) e 2.758 fuori regione (+15), mentre per 3.142 (+16) sono in corso verifiche sulla provenienza.

Alla luce degli ultimi dati, in Abruzzo il tasso di occupazione dei posti letto è al 20% per le terapie intensive e al 32% per l’area non critica.

L’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, in calo, è a 1.723. Il totale dei contagi accertati in una settimana è pari a 22.072: la variazione, rispetto ai sette giorni precedenti, è pari al -12,52%. Dopo settimane in costante salita, si iniziano a vedere i primi segnali di miglioramento della curva del contagio.

Restano alti i numeri dei ricoveri, in aumento sia su base settimanale sia rispetto a quindici giorni fa, e quelli dei decessi, che negli ultimi sette giorni sono stati 53.
A livello territoriale, i numeri più alti sono ancora quelli del Teramano, con un’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti a 1.759. Seguono il Pescarese, con 1.692, e l’Aquilano, con 1.633. Chiude la provincia di Chieti con un’incidenza pari a 1.596. 

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930