Telemax

Articoli

Lanciano: due giovani violano il coprifuoco, sorpresi dalla polizia uno viene multato ma l’altro fugge

Marzo 17
20:06 2021

In piazza Garibaldi



Lanciano (Chieti): controlli anti-Covid in piazza Garibaldi, un trentenne multato e un altro fugge.

“Hai sentito che manicomio stanotte?”, i residenti di piazza Garibaldi a Lanciano (Chieti) questa mattina erano curiosi di appurare cosa fosse accaduto la sera precedente. 

Nella solitudine delle notti segnate dal coprifuoco anti-Covid, i lampeggianti della polizia e dei carabinieri hanno attirato l’attenzione. 

Due trentenni sono stati sorpresi fuori dalle rispettive abitazioni dopo le 22: fermati dagli agenti del commissariato di polizia, non hanno saputo fornire motivazioni valide alla loro presenza. 

In particolare i poliziotti hanno notato che uno dei giovani aveva con sé un involucro e, alla domanda di dichiarare cosa contenesse, questi ha opposto resistenza provando a fuggire. 

Rincorso dagli agenti, è stato fermato mentre l’amico è riuscito a far perdere le proprie tracce tra i vicoli, nonostante l’arrivo della pattuglia dei carabinieri nel frattempo intervenuta a supporto. 

Il trentenne fermato aveva con sé della marijuana per uso personale, è stato pertanto segnalato alla prefettura di Chieti oltre ad essere multato per aver violato il coprifuoco.   

“I controlli proseguono – dichiara al Tgmax la dirigente Lucia D’Agostino – su disposizione del questore Annino Gargano”.