Telemax

Articoli

Lanciano: Ecolan approva il bilancio e punta alla realizzazione della Forsu

Maggio 27
17:44 2021

Le interviste



Mezzo milione di utili nel bilancio della Ecolan Spa, approvato dai sindaci soci in assemblea a Lanciano (Chieti).

“Il servizio svolto è di ottima qualità”, commenta il sindaco di Gamberale Maurizio Bucci. “L’assemblea ha deciso di accantonare il ricavato, tolte le imposte, per eventuali investimenti”, prosegue Bucci in rappresentanza dei sindaci soci, “I dati sono molto confortanti per la nostra società, che continua in un trend di crescita molto importante – conclude – Ecolan è ormai una realtà consolidata nel territorio provinciale”. 

Dal bilancio di 24 milioni di Euro arriva anche una premialità di circa 100 mila euro per i dipendenti, “per l’impegno profuso nel periodo dell’emergenza Covid”, sottolinea il presidente Ecolan Massimo Ranieri, soddisfatto anche per il credito bancario ottenuto per la realizzazione dell’impianto Forsu (frazione organica del rifiuto solido urbano) il cui cantiere dovrebbe essere avviato ad agosto prossimo.

Il nuovo impianto tratterà residui di cibo o preparazioni alimentari e frazioni assimilabili, come carta per alimenti sporca. Il nuovo impianto sarà in grado di trattare 40mila tonnellate all’anno di rifiuti organici, di cui 10mila tonnellate costituite da “strutturante”, ovvero materiale per la produzione di compost da utilizzare in agricoltura.

“Non era semplice ottenere il finanziamento di 14 milioni di Euro su 24 di fatturato – commenta il presidente, che adesso punta alla realizzazione dell’impianto cofinanziato con 8 milioni di fondi Cipe. “E’ stato – conclude – un lavoro di squadra”. 

In assemblea Ranieri ha presentato anche il progetto dell’impianto di biodigestione con produzione di biometano, in località Bel Luogo di Lanciano, da connettere in seguito alla Forsu: per l’intervento, che ammonta a 9 milioni 400 mila Euro, è stata inviata la scheda progettuale alla Regione Abruzzo per l’inserimento nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). 

I numeri

Oggi Ecolan conta 323 dipendenti, con un incremento di 28 unità rispetto al 2019. 

Settantuno sono i comuni soci della Spa dei rifiuti, per una popolazione di circa 200 mila abitanti.