Telemax

Articoli

Lanciano in zona rossa: scende il numero dei positivi ma sette decessi in più

Marzo 05
09:09 2021

Il bollettino Covid



Lanciano (Chieti): scende il numero dei positivi ma sette decessi in più.

Sono sette i decessi in più per la seconda ondata della pandemia a Lanciano (Chieti) e sono tutte donne: due le più recenti, di 96 e 101 anni, quest’ultima deceduta ieri mattina, e cinque “recuperate” dal ricalcolo dei dati tra dicembre e febbraio con gli uffici Asl, di 87, 91, 92, 87 e 93 anni.

A darne comunicazione è il sindaco Mario Pupillo, nel bollettino Coronavirus del giorno. 

Le nonne decedute sono tutte riferibili alla residenza protetta per anziani Santiago, dove alla vigilia del Natale scorso scoppiò un focolaio Covid: la struttura conta 19 decessi mentre sono guariti 31 ospiti.

La seconda ondata della pandemia segna ad oggi 41 vittime in città.

I casi attualmente positivi sono scesi a quota 328, con 20 nuovi casi e 30 guariti, mentre sono ancora 450 le persone in quarantena.

Numeri che confermano la presenza del Covid a Lanciano, che resta zona rossa fino a diverso provvedimento del presidente della Regione.

La strada verso “numeri gestibili” della pandemia in città è ancora lunga, commenta il sindaco Pupillo. La variante inglese del virus colpisce particolarmente i giovani, sono diversi i lancianesi ricoverati sia negli ospedali abruzzesi che fuori regione, in condizioni serie. L’appello del sindaco alla cittadinanza è ancora una volta quello di non abbassare la guardia e rispettare le regole basilari: igiene delle mani, mascherina e distanziamento fisico.

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031