Telemax

Articoli

Lanciano: nonna e nipotino investiti in via Masciangelo

Giugno 29
13:42 2022

La notizia



Lanciano (Chieti): nonna e nipotino investiti in via Masciangelo.

Sono ricoverati a Pescara i due malcapitati, nonna e nipotino di un anno, investiti questa mattina prima delle 9 a Lanciano (Chieti), in via Masciangelo. 

Una donna del posto, T.M., 78 anni, alla guida di una Fiat Panda rossa ha urtato il carrozzino del piccolo, che la nonna sessantaduenne A.D.B., di Lanciano, stava portando a passeggio lungo la pista ciclopedonale del quartiere Santa Rita.

L’incidente è avvenuto sulle strisce pedonali, a ridosso della rotatoria situata tra via Masciangelo e via Sigismondi, nei pressi della farmacia comunale. Ed era proprio questa la direzione in cui viaggiava l’utilitaria, proveniente da via per Treglio. Percorsa la rotatoria, l’anziana al volante si apprestava a imboccare via Sigismondi, mentre la nonna con il passeggino attraversava la strada.

Nell’impatto improvviso, forse causato da un abbagliamento, il carrozzino col bambino è stato scaraventato a terra.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, la ricostruzione della dinamica è affidata agli agenti della Polizia municipale. 

Il bambino è stato trasportato in codice rosso al “Santo Spirito”. Dopo gli accertamenti, il piccolo è stato ricoverato al reparto di Pediatria con una prognosi di sette giorni. I cuscini hanno attutito la caduta del bambino sull’asfalto.

Più serie invece sono le condizioni della nonna, che ha riportato diverse fratture: è ricoverata anche lei nell’ospedale pescarese, nel reparto di Neurochirurgia, con prognosi di 45 giorni. 

Lanciano (Chieti): auto investe nonna e nipotino sulle strisce pedonali.