Telemax

Articoli

Lanciano: quinta vittima all’Antoniano, 187 positivi in città

Novembre 12
22:33 2020

Aggiornamento del 12 novembre



È un frate francescano di 98 anni la quinta vittima del Covid alla Casa dell’Antoniano di Lanciano (Chieti). A darne notizia è il direttore sanitario della casa per anziani, Evandro Tascione, nel bollettino quotidiano sul focolaio in atto in viale Sant’Antonio da una settimana.

Padre Giovanni Mastroddi, già parroco e fondatore della parrocchia di S. Francesco d’Assisi a Pettino (L’Aquila), aveva patologie pregresse, spiega il medico, era cardiopatico ed era stato colpito da ictus. È morto oggi.

Nei giorni scorsi sono venuti a mancare altri quattro ospiti della Casa, due uomini e due donne, due di loro erano stati ricoverati in ospedale, a Chieti, a seguito dell’aggravamento delle condizioni di salute. 

Cresce il numero dei positivi in città: 13 i nuovi casi registrati oggi dal bollettino della Asl, il più piccolo ha 10 mesi, il più grande ha 76 anni. Cinque sono le persone guarite dal Covid.

Il totale complessivo degli attualmente positivi a Lanciano è di 187.