Telemax

Articoli

S.Eusanio del Sangro: carabinieri chiudono bar pizzeria, non in regola con norme anti Covid

Ottobre 06
09:09 2020

Apertura irregolare



Nell’ambito delle attività finalizzate a contrastare la proliferazione dei contagi da Covid19, i carabinieri della Stazione di Castel Frentano (Chieti), unitamente ai colleghi del Nas di Pescara, interpellati per la specialità in materia di somministrazione di alimenti, nelle scorse giornate hanno effettuato mirati controlli ad esercizi pubblici.

Nel corso di tali servizi, sono stati controllati diversi bar, pizzerie e attività di ristorazione al fine di verificare il possesso dei titoli autorizzativi, il rispetto delle norme igieniche e delle disposizioni in materia di Covid19.

A Sant’Eusanio del Sangro i militari hanno individuato un esercizio pubblico bar pizzeria: nel corso del controllo ispettivo, è emerso che esercitava in contrasto alle norme sulla legislazione degli alimenti e del cosiddetto “Pacchetto Igiene”, tenendo in esercizio l’attività senza averne partecipato l’apertura all’autorità sanitaria ed omettendo di attuare le procedure di autocontrollo e rintracciabilità delle materie prime.

A seguito di tali violazioni, è stata disposta la chiusura dell’attività e al gestore, un 43enne del luogo, sono state imposte specifiche prescrizioni in materia di igiene per la risoluzione delle criticità riscontrate e contestate pesanti violazioni amministrative.