Telemax

Articoli

Sant’Eusanio del Sangro: dopo scoppio penumatico della mietitrebbia, “torno presto”

Agosto 20
13:53 2020

Prognosi 60 giorni



Sant’Eusanio del Sangro (Chieti): dopo scoppio penumatico della mietitrebbia, “torno presto”.

Migliorano le condizioni di Nicola N., 50 anni, imprenditore agricolo di Sant’Eusanio del Sangro (Chieti).

L’uomo, ricoverato ieri all’ospedale di Pescara, era rimasto ferito seriamente al volto dallo scoppio improvviso di uno pneumatico della mietitrebbia. L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castel Frentano che indagano sull’accaduto.

L’imprenditore, che lavora in una nota azienda agricola di famiglia, ha riportato fratture multiple, con ferite giudicate guaribili dai medici in 60 giorni.

Nicola N. resta ricoverato nel reparto di Chirurgia maxillo-facciale, al “Santo Spirito” di Pescara, dove è stato trasportato in elisoccorso ieri sera.

“Torno presto”, scrive questa mattina sui social, postando la foto che lo ritrae sdraiato in barella, con gli occhi entrambi bendati e collo e volto anneriti da evidenti e ampi ematomi.

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930