Telemax

Articoli

Tar L’Aquila sospende ordinanza Abruzzo e dà ragione al governo

Dicembre 11
20:09 2020

La sospensiva



Tar L’Aquila sospende ordinanza Abruzzo e dà ragione al governo

Il Tar dell’Aquila ha accolto la richiesta di sospensiva avanzata dal Governo dell’ordinanza n.106 del presidente della Regione Abruzzo Marsilio. La pubblicazione del decreto dei giudici amministrativi dovrebbe avvenire a breve. 

L’Abruzzo con l’ordinanza era di fatto passato da un regime di zona rossa ad arancione. 

Aggiornamento

Contrariamente alle aspettative in termini di scioglimento della riserva, il presidente del Tar Abruzzo, Umberto Realfonzo, ha accolto la richiesta di sospensiva avanzata dal governo sull’ordinanza emanata dal presidente della Regione, Marco Marsilio, che ha anticipato lunedì scorso, senza le valutazioni della Cabina di regia nazionale, l’uscita dell’Abruzzo dalla zona rossa.

Dunque l’Abruzzo resta in zona rossa.

Secondo quando stabilito dal Tar, la Regione dovrà rimanere in zona rossa, fino a nuova ordinanza del governo, a firma del ministro della Salute, Roberto Speranza.

Da questa sera l’Abruzzo torna in zona rossa

Con effetto immediato, come da sospensiva del Tar, l’Abruzzo è tornato in zona rossa; dovrebbe tornare in zona arancione da domenica 13 dicembre, al termine dei 21 giorni di zona rossa come decretati dal ministro Speranza. 

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930