Telemax

Articoli

Coronavirus: il sindaco di Ortona reitera la richiesta di zona rossa, ad oggi 32 persone positive al Covid 19

marzo 26
18:52 2020

Cinque decessi



“Oggi registriamo altri due casi positivi e quindi saliamo a 32 persone contagiate a Ortona (Chieti), di cui 5 decedute”.

E’ un bollettino sempre più preoccupante quello della cittadina rivierasca, che segna costantemente anche circa 50 persone in quarantena domiciliare, sotto sorveglianza della Asl provinciale. “Un dato in continua evoluzione – fanno sapere dal Comune – tra chi termina il periodo di osservazione e i contatti dei nuovi positivi”.

Il sindaco Leo Castiglione lancia un nuovo appello alla Regione Abruzzo e alla Asl di Chieti, affinché venga istituita la zona rossa per la località Villa Caldari, che conta circa 1200 residenti.

“Il maggior numero dei contagi è a Villa Caldari“, dichiara il sindaco. I due decessi registrati a Crecchio e altri due ad Arielli, oltre ai 9 casi positivi di Crecchio, “fanno riferimento alla genealogia infettiva di Villa Caldari”.