Telemax

Articoli

Fim Cisl: verso centinaia di nuove assunzioni in Sevel

febbraio 19
20:54 2019

No ai pomeriggi di straordinario al sabato



“Importante incremento occupazionale di alcune centinaia di lavoratori, che nella situazione di difficoltà generale è certamente una buona notizia per il nostro paese”. Così la Fim Cisl commenta il rinnovo dell’accordo tra Fca e Psa per Sevel, con l’annuncio di ampliamento della produzione.

“Prossimo passo – dice Domenico Bologna, segretario Abruzzo Molise – sono le nuove assunzione, che avranno ricadute di crescita occupazionale anche nell’indotto”.

Non mancano le polemiche sui sabati pomeriggio di straordinario: “non piacciono ai lavoratori della fabbrica del Ducato – dice Bologna – in queste decisioni l’azienda deve ascoltare tutti”.

Infine, la polemica sui nuovi turni: “L’importante – dice la Fim – è garantire una equa ridistribuzione tra tutti i dipendenti”.

Nel 2018 lo stabilimento di val di Sangro ha segnato il record produttivo con 297 mila unità.