Telemax

Articoli

Lanciano: spala la neve e cade, morto a 83 anni

gennaio 03
13:42 2019

L’episodio questa mattina



Lanciano (Chieti): è morto dopo essere caduto, mentre spalava la neve dall’ingresso del garage.

E’ successo questa mattina, a Lanciano (Chieti): R.C., 83 anni compiuti, stava spalando la neve davanti casa quando all’improvviso è scivolato ed è caduto.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo è morto sul colpo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lanciano, al comando del tenente Massimo Canale.  

Lanciano (Chieti): è morto dopo essere caduto, mentre spalava la neve dall’ingresso del garage.

L’episodio è accaduto in via Panoramica. L’anziano, imprenditore in pensione, aveva necessità di uscire con la propria auto e per questo stava spalando un po’ di neve dall’ingresso del garage, situato in discesa. Mentre scendeva all’indietro, l’uomo procedeva spalando, secondo gli accertamenti eseguiti dai carabinieri.  

A nulla sono serviti i soccorsi: l’anziano sarebbe morto sul colpo, dopo aver battuto violentemente la nuca

L’episodio è avvenuto dopo le 11 del mattino. Al termine degli accertamenti, con il medico legale, la procura ha disposto la restituzione della salma ai famigliari.