Telemax

Articoli

Scippo a piazza Garibaldi, identificate due ragazzine di Lanciano

agosto 23
12:44 2019

Operazione dei carabinieri



Lanciano (Chieti): l’episodio durante il festival “Baciami piccina” a piazza Garibaldi.

Sono due ragazzine di Lanciano (Chieti), minorenni di età compresa tra 14 e 17 anni, le autrici dello scippo avvenuto la sera di lunedì scorso in piazza Garibaldi.

Le hanno identificate i carabinieri di Lanciano. Un’indagine veloce e serrata, spiega il comandante del Nor Massimo Canale, “svolta raccogliendo le testimonianze dei numerosi presenti e incrociando i dati con la visione delle immagini della videosorveglianza dell’area, registrate da telecamere sia pubbliche che delle attività commerciali”.

L’episodio intorno alle 22, durante la seconda serata del Festival “Baciami piccina“: le due ragazzine, approfittando della confusione, hanno afferrato la borsa di una donna intenta a consumare la cena tra parenti e amici, ai tavoli in piazza. Le adolescenti hanno avuto gioco facile, poiché la donna era seduta nella panca a ridosso del marciapiede.

Dopo lo scippo, le due sono fuggite facendo perdere le proprie tracce tra i vichi del quartiere storico: qui, dopo aver trafugato 100 euro, hanno abbandonato la borsa, recuperata pochi minuti più tardi. L’episodio suscitò la reazione immediata dei presenti, donne e uomini, che presero a inseguire le due tra la folla. 

Segnalate alla procura dei minori dell’Aquila, resta da accertare se sia stato un episodio isolato e se possa essere considerato una “bravata” oppure se le adolescenti hanno compiuto altri gesti simili in precedenza e per soddisfare quali eventuali esigenze.

Le famiglie, da quanto si apprende, non hanno problemi economici. Perché rubare del denaro?