Telemax

Articoli

Ztl e multe ai funerali, questione ancora aperta e nuovi dubbi

maggio 18
22:51 2017

Ztl e multe ai funerali, questione ancora aperta e nuovi dubbi. 

C’è un equivoco che va subito chiarito: l’imprenditore Rullo ha partecipato agli incontri con l’amministrazione comunale di Lanciano, ma da mesi la categoria attende la soluzione alla questione permessi in Ztl per i funerali. Un fraintendimento involontario del  cronista che riportava l’intervista.

La questione, quindi, resta aperta: tra le tante incombenze, le onoranze funebri eviterebbero volentieri anche quella di dover prendere il numero di targa del corteo, con ingresso autorizzato salito da 2 auto a 4 (si apprende nella nota stampa del sindaco del 18 maggio, ndr) nelle ore in cui una famiglia piange il caro estinto. Ne fanno una questione di buon senso e di opportunità.

Ma c’è un nuovo dubbio, che riguarda proprio il varco alla porzione di Ztl di Piazza Plebiscito. Un ingresso segnalato solo da un divieto di accesso, perché la segnaletica della Ztl, come quella di tutti gli altri varchi ai quartieri Borgo e Lancianovecchio, non sembra esserci. Eppure le multe elevate ai funerali in Cattedrale indicano l’infrazione al varco n.11. Le perplessità di Paolo Rullo nell’intervista: “Forse ci hanno avvisato del varco n.11 in uno degli incontri fatti in Comune ma io non me ne ricordo. Comunque bisogna rivedere il regolamento della Ztl”.