Telemax

Articoli

Its Meccanica Lanciano avvia un nuovo corso nel polo teatino dell’informatica

Maggio 06
19:37 2022

Il video



L’Istituto tecnico superiore di Lanciano (Chieti) amplia la sua offerta formativa, diventando l’academy di riferimento della regione anche per il settore Informatica e digitale.

L’Its Academy Sistema Meccanica, in collaborazione con le aziende partner e con la sezione Servizi innovativi di Confindustria Chieti-Pescara, si è fatto diretto interprete dei bisogni delle aziende informatiche del territorio, da cui è partita la richiesta di un corso ad hoc per soddisfare la domanda di profili professionali specifici proprio in questo settore d’avanguardia.

“Con questo ampliamento dell’area tecnologica di competenza dell’Its di Lanciano, che la Regione ha fortemente appoggiato – afferma Pietro Quaresimale, assessore regionale alla Formazione e lavoro – si è favorito il potenziamento dell’offerta formativa professionalizzante già presente in Abruzzo e colmato un gap per quanto riguarda la formazione digitale; la Regione si impegna a sostenere anche finanziariamente questa scelta strategica che risponde ai nuovi scenari tecnologici ormai ineludibili. Vogliamo aumentare, potenziare e diversificare l’offerta formativa in regione – aggiunge l’assessore – puntando sulle Fondazioni già esistenti e che hanno dimostrato capacità ed efficienza nello svolgimento di questo compito strategico”.

“Siamo in piena transizione digitale della quarta rivoluzione industriale e i tecnici informatici, insieme ai tecnici meccatronici, sono quelli più richiesti dalle aziende, ma anche quelli più difficili da trovare – dichiara Paolo Raschiatore, presidente dell’Academy lancianese -. Per questo la Fondazione Its è stata pronta a rispondere alle nuove esigenze, mettendo a disposizione il suo know how, maturato in oltre dieci anni di esperienza, per definire insieme alle aziende ed in collaborazione con l’Università de L’Aquila, le scuole ed i partner della Fondazione un nuovo percorso, decidendo di investire anche in termini economici sull’attivazione del nuovo corso, sviluppando un percorso altamente qualificante, in grado di essere in linea con le tecnologie digitali più avanzate che le nuove sfide impongono”.

Il nuovo corso a Chieti

“Il percorso formerà il profilo di Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software – spiega Antonio Maffei, coordinatore della Fondazione Its Academy -. Consisterà di 1800 ore di formazione, 1000 di aula ed 800 di project work in azienda; sarà focalizzato sulle competenze più aggiornate per un profilo digitale avanzato come data analysis e big data, programmazione di software più diffusi nelle aziende, modalità di funzionamento del machine learning, cyber security e cloud computing per citare quelle più importanti e verrà realizzato a Chieti Scalo nell’I.I.S. Savoia-Pomilio proprio perché è qui che opera la maggior parte delle imprese informatiche”.

“Si vuole consentire ai nostri giovani e alle nostre imprese di incontrarsi – aggiunge Paolo De Grandis, presidente della sezione Servizi innovativi di Confindustria Chieti-Pescara – a beneficio della competitività del territorio; il nostro tessuto produttivo necessita di tecnici superiori specializzati e grazie a questo corso siamo certi troveremo quelle competenze e professionalità avanzate in grado di far fare al nostro sistema industriale quel salto in avantinell’innovazione digitale ormai indispensabile per reggere la competizione. Ci sono numerose aziende in Abruzzo fortemente digitalizzate che aspettano di inserire tecnici preparati ed appassionati ed altre, prevalentemente pmi manifatturiere che devono e vogliono affrontare la transizione digitale e per farlo hanno bisogno di risorse competenti e motivate”.

“Siamo molto onorati di poter ospitare nel nostro Istituto un percorso duale così innovativo – afferma Annamaria Giusti, dirigente dell’IIS Savoia – Pomilio di Chieti –  e di poter offrire in questo modo ai nostri diplomati un’ulteriore possibilità di specializzazione, oltre la meccatronica, e nuove opportunità lavorative”.

“Il corso andrà ad aggiungersi agli altri corsi in meccatronica che inizieranno ad ottobre prossimo – conclude il coordinatore Maffei – tutti costituiscono una valida opportunità per coloro che desiderano cimentarsi con la tecnologia, trovando sin da subito una concreta applicazione pratica nel mondo del lavoro. Infatti anche quest’anno siamo nell’elenco degli ITS “eccellenti” stilato dal monitoraggio MIUR-Indire appena pubblicato. E’ già possibile fare la pre-iscrizione ai nuovi corsi sul sito web della Fondazione”.

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728