Telemax

Articoli

Lanciano: code per i vaccini al Palamasciangelo, anziani sotto il sole

Maggio 05
23:00 2021

La protesta



Mercoledì mattina di coda al PalaMasciangelo per i cittadini prenotati per la vaccinazione anti-Covid: erano un centinaio a mezzogiorno, in piedi e sotto il sole, a Lanciano (Chieti), a fare la fila per entrare.

Ultra 80enni e 70enni non hanno scampo sul piazzale assolato né sedie, mentre in pochissimi trovano riparo all’ombra dell’unico ramo che sbuca attraverso la recinzione. “Ho accompagnato mia moglie che ha l’Alzheimer”, dice un anziano mentre cerca riparo al fresco, “non si può stare ore sotto al sole”.

Al Tgmax le proteste di quanti hanno rispettato i tempi della convocazione all’hub vaccinale allestito con 5 postazioni. “Ci aspettavamo una organizzazione migliore” dicono alcuni, mentre altri aggiungono “stiamo facendo assembramento in attesa della vaccinazione, è assurdo”. 

C’è anche una voce fuori dal coro, che sottolinea comunque l’importanza della vaccinazione per sconfiggere la pandemia, “meglio stare qui a fare la coda – dice al Tgmax un cittadino in fila – che stare a casa senza aver fatto il vaccino”.